Nei primi mesi di quest’anno inizieranno i lavori di ristrutturazione della Sala Polivalente della Casa Circondariale Rocco D’Amato di Bologna. Grazie al finanziamento del Gruppo Hera lo spazio, sarà trasformato in una vera e propria sala cinematografica, un Nuovo Cinema, che comunque resterà a disposizione per tutti gli altri eventi organizzati all’interno del carcere, dal teatro alla musica. 

Il progetto prevede uno schermo fisso di grandi dimensioni, un impianto di proiezione e un impianto acustico professionale, la collocazione di pannelli e di tende fonoassorbenti. I lavori saranno realizzati dai detenuti della scuola edile del carcere. La capienza sarà di circa 200 posti.

L’inaugurazione è prevista per primavera 2019.

 >MISSION

Il Nuovo Cinema sarà a tutti gli effetti una nuova sala cinematografica di Bologna e non solo del carcere. Secondo la formula già sperimentata nelle due edizioni del Festival, le proiezioni saranno aperte al pubblico esterno con particolare attenzione alle scuole superiori e all’Università.

Compatibilmente con le esigenze della struttura, l’obiettivo è quello di avviare una programmazione regolare, proiettando anche film di prima visione, in uscita nelle sale, e organizzando anteprime e incontri con registi a autori. Fondamentale è la collaborazione con Rai Cinema e con altre realtà del territorio. 

 >DATE DELLE PROIEZIONI

IN AGGIORNAMENTO

>PRENOTA IL POSTO

IN AGGIORNAMENTO

Nei primi mesi di quest’anno inizieranno i lavori di ristrutturazione della Sala Polivalente della Casa Circondariale Rocco D’Amato di Bologna. Grazie al finanziamento del Gruppo Hera lo spazio, sarà trasformato in una vera e propria sala cinematografica, un Nuovo Cinema, che comunque resterà a disposizione per tutti gli altri eventi organizzati all’interno del carcere, dal teatro alla musica. Il progetto prevede uno schermo fisso di grandi dimensioni, un impianto di proiezione e un impianto acustico professionale, la collocazione di pannelli e di tende fonoassorbenti. I lavori saranno realizzati dai detenuti della scuola edile del carcere. La capienza sarà di circa 200 posti.

L’inaugurazione è prevista per primavera 2019.


MISSION

Il Nuovo Cinema sarà a tutti gli effetti una nuova sala cinematografica di Bologna e non solo del carcere. Secondo la formula già sperimentata nelle due edizioni del Festival, le proiezioni saranno aperte al pubblico esterno con particolare attenzione alle scuole superiori e all’Università.Compatibilmente con le esigenze della struttura, l’obiettivo è quello di avviare una programmazione regolare, proiettando anche film di prima visione, in uscita nelle sale, e organizzando anteprime e incontri con registi a autori. Fondamentale è la collaborazione con altre realtà del territorio.


DATE DELLE PROIEZIONI

IN AGGIORNAMENTO


PRENOTA IL POSTO

IN AGGIORNAMENTO

Newsevasioni <

Presentazione Associazione CINEVASIONI
14 gennaio 2019
Conferenza stampa presentazione Associazione CINEVASIONI e novità terza edizione di Cinevasioni Film Festival
Cinevasioni
Cinevasioni è il Primo Festival del Cinema organizzato e proiettato all'interno della casa circondariale Rocco D’Amato di Bologna. / Un festival in carcere, non un festival sul carcere. / L'obiettivo è portare il linguaggio e la cultura cinematografica all'interno della realtà carceraria e aprire il carcere ad autori e studiosi del cinema